L’operatore aiuta l’alunno in tutte le attività nelle quali questi, a causa del proprio deficit, non riesca ad essere autonomo e, nello stesso tempo, collabora con il corpo docente, pur nella differenza di ruoli e mansioni, affinché venga impostato un lavoro d’equipe che consenta all’alunno un graduale superamento degli handicap correlati al proprio deficit.

La presenza dell’operatore per l’integrazione scolastica che affianca, senza sostituirlo, l’insegnante di sostegno, in quanto dotato di capacità psico-pedagogiche e di esperienza specifica, è una garanzia ulteriore di sviluppo formativo per lo studente disabile .


Il Progetto Educativo Individuale predisposto dall’educatore  sotto la supervisione della psicologa della cooperativa, in collaborazione con le figure professionali coinvolte nel percorso formativo e di sviluppo dell’alunno, e coerentemente con quanto previsto dal PEI elaborato dalla scuola, è strumento fondamentale del lavoro dell’operatore ed è oggetto di monitoraggio continuo nel corso dell’anno scolastico.


A garanzia della qualità del servizio ed a sostegno degli educatori, C.R.E.SCO Cooperativa Sociale attua supervisioni e formazione continua per il proprio personale educativo.


La presenza dell’operatore per l’integrazione scolastica è per C.R.E.SCO occasione  ulteriore di reale perseguimento del principio di “uguaglianza sostanziale” sancito dall’articolo 3 della Costituzione Italiana:


“…E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine

economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’uguaglianza

dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana …”

ASSISTENZA SCOLASTICA AD ALUNNI CON DISABILITA’


Servizio accreditato dal Comune di Milano

con Determinazione Dirigenziale n. 514/2012 - p.g. 567512

L’ intervento di C.R.E.SCO Cooperativa Sociale nelle scuole si esplica a favore degli alunni con deficit fisici e/o psichici ed è finalizzato alla piena integrazione degli stessi nell’ambiente classe e nell’ambiente scuola.


L’operatore che svolge la propria attività a fianco dell’alunno durante le ore scolastiche è chiamato ad aiutarlo laddove questi abbia difficoltà nelle capacità di comunicazione verbale e/o scritta e a stimolarne la socializzazione e le capacità di autonomia.

Home.html