Home.html
INTERVENTI PSICO-EDUCATIVI

 LABORATORI E PROGETTI PER LE CLASSI
I nostri laboratori e progetti sono, attraverso le diverse tematiche proposte (artistiche-musicali-motorie-teatrali) un’occasione formativa e di crescita per l’intera classe. Gli interventi favoriscono le relazioni e la comunicazione all’interno del gruppo, sviluppano le capacità attentive e di ascolto e trasmettono agli alunni conoscenze specifiche di base relative alla tematica del laboratorio.
 PRIMA CHE DIVENTI UN’EMERGENZA
La cooperativa, su richiesta della scuola, attua interventi educativi volti alla gestione di situazione emergenziali nei gruppi classe, legati a difficili dinamiche relazionali o alla presenza di alunni con bisogni educativi speciali.
 OSSERVAZIONI PSICOPEDAGOGICA IN CLASSE
Per gli insegnanti può essere utile avere un'opinione esterna da parte di un professionista che conduca un'osservazione psicopedagogica con finalità educative in alcuni momenti della giornata scolastica per dare un punto di vista diverso sul gruppo classe, sulle sue dinamiche, sulle sue risorse e fragilità. Un punto di vista esterno che insieme a quello del docente può costituire un reale aiuto, un supporto utile a identificare e potenziare le modalità di gestione del gruppo e a migliorare la qualità di relazione.
 SPORTELLO DI ASCOLTO
Un luogo “neutro” all’interno della Scuola, lo sportello di ascolto offre uno spazio di parola agli studenti, attraverso il quale possono avere un confronto, rispetto a propri disagi e difficoltà, con un adulto specialista. Lo sportello può essere strumento utile anche per insegnanti e genitori che possono trovare un supporto nella gestione di problematiche professionali e genitoriali.
 SUPERVISIONI PER DOCENTI
L'obiettivo delle supervisioni di gruppo è quello di costituire un lavoro di riflessione sulle tematiche educative, nell'ottica di fornire ai docenti un supporto nella gestione di situazioni problematiche. L’intervento vuole dare strumenti di lettura per meglio comprendere la complessità del contesto classe e delle situazioni di disagio, aiutando i docenti a predisporre strategie di intervento mirate per gli alunni con Bisogni Educativi Speciali e sostenendoli nella costruzione di una rete di collaborazione con i servizi territoriali di competenza, coordinando le diverse professionalità e facendo un' analisi dettagliata dei bisogni istituzionali. 
Possono essere condotte anche supervisioni individuali.